allegoria del sacrificio del soldato per la Patria

monumento ai caduti ad obelisco, post 1925/01/31 - ca 1925
Mario Sabatelli
1882/ ?

L’opera è composta da una scalinata che conduce verso un’ampia base in pietra elaborata. Sul lato frontale di questa è la dedica, sovrastata da un altorilievo in bronzo raffigurante due soldati che giacciono esanimi sullo sfondo di una scena di battaglia. Gli altri tre lati sono decorati negli angoli con teste d’ariete unite da festoni. Sul basamento grava un obelisco in pietra che sorregge una statua in bronzo che raffigura la Patria

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA PIETRA
    bronzo/ fusione
  • ATTRIBUZIONI Mario Sabatelli: scultore
  • LOCALIZZAZIONE Piazza della Vittoria
  • INDIRIZZO Piazza della Vittoria, Dovadola (FC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La scultura rappresenta una figura femminile dall’aspetto robusto e ben tornito: ha la testa cinta da una corona vegetale e indossa un pesante mantello e una veste all’antica. Nella mano destra tiene una spada e nella sinistra uno scudo con l’effigie di una rocca medievale, simbolo della città. La statua raffigura la Patria, una delle figure più rappresentate nei monumenti del primo dopoguerra. Il Comitato Pro Monumento ai Caduti di Dovadola nacque nel 1922 con il preciso scopo di finanziare la costruzione del monumento. Per la sua realizzazione venne chiamato Mario Sabatelli, scultore pugliese già pratico di opere monumentali, che firmò il contratto il 31 gennaio 1925. La statua e il rilievo riportano ben leggibile la sua firma. Sulla targa in bronzo del Bollettino della Vittoria, in basso a destra, è leggibile il nome della fonderia: FON. F. PERANI BRESCIA. Biblioteca: Archivio del Comitato pro monumento ai caduti di Dovadola 1922-1929, presso l’Archivio Storico Comunale di Dovadola; N. M. Liverani, Archivio storico comunale di Dovadola (1842-1950). Inventario, 1994. Inventario [Dattiloscritto, p. 216]; A. Panzetta, "Nuovo dizionario degli scultori italiani dell'Ottocento e del primo Novecento", Edita da Adarte, Torino, nuova ed. 2003, vol. 2, p. 835. Sitografia: www.archivi.ibc.regione.emilia-romagna.it; www.greumearchiviostorico.altervista.org/mariosabatelli.php; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/48/629
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577530
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI lato ovest, sul basamento - DOVADOLA/ AI/ SVOI CADVTI - capitale - a solchi - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Mario Sabatelli

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'