allegoria della morte del soldato

monumento ai caduti a stele, 1955 - 1955
Giuseppe Virgili
1894/ 1968

L’opera, dedicata ai Caduti per la patria dal 1915 al 1945, è collocata su un crocevia, di fianco alla chiesa parrocchiale della Natività di Maria Vergine risalente al XII secolo. In marmo, è composta di tre gradini su cui poggia una stele stondata alla sommità e scolpita sui quattro lati a bassorilievo: cinta in alto da un serto di spine inciso, mostra un’iscrizione ai caduti e una Pietà sulla facciata principale, toccante intreccio di corpi mestamente reclinati verso il basso; un ramo di alloro circondato da rami di quercia, sulle facciate laterali; una semplice croce nella facciata posteriore

  • OGGETTO monumento ai caduti a stele
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ incisione
    marmo bianco/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Virgili: scultore
  • LOCALIZZAZIONE percorso viario
  • INDIRIZZO Via Achille Grandi 2, Voghiera (FE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento si trova nel centro storico di Voghiera, antico insediamento sul ramo principale del Po tra Ferrara e le valli di Comacchio, in posizione tanto favorevole alle comunicazioni da essere scelto come luogo di residenza estiva dal duca Alfonso d’Este che, a partire dal 1436, vi costruì la spettacolare Delizia di Belriguardo. L'opera fu realizzata nel 1955 dallo scultore voghierese Giuseppe Virgili, in sostituzione del primo monumento eseguito dallo stesso autore tra il 1934 e il 1935, andato distrutto per ricavarne il metallo. Bibliografia: A. Poggiali, I segni della guerra. Lapidi e monumenti, in Provincia di Ferrara, ai caduti italiani nel XX secolo, Claudio Nanni Editore, Ravenna 2011, vol. I, pp. 110-111. O. Bacilieri, “Storia amministrativa del Comune di Voghiera 1960-2010. I Volume 1960-1990”, Edizioni arstudio C gennaio 2010 (a pag.18 c’è la foto del vecchio monumento ai caduti realizzato da Giuseppe Virgili negli anni ‘30). L. Scardino, Il monumento ai caduti di Guarda Ferrarese in FD Bollettino della "Ferrariae Decus", n. 10, 30 novembre 1996, p. 81. L. Scardino (a cura di), Sculture di Giuseppe Virgili. Museo di Belriguardo, Ferrara 1989, Liberty House, ed. Comune di Voghiera. Sitografia: http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/47/616 http://www.ferraraterraeacqua.it/it/voghiera/scopri-il-territorio/arte-e-cultura/ville-dimore-teatri-storici/delizia-di-belriguardo/sala-virgili http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Virgili_(scultore)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577470
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI cippo, lato principale - 1915 1945/ AI CADUTI/ PER/ LA PATRIA - capitale - a incisione - italiano

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Virgili

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1955 - 1955

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI