monumento ai caduti a stele, ante 1937/11/21 - 1937/11/21

Il monumento ai caduti della frazione di Vecchiazzano è costituito da un insieme di lastre di marmo venato di grigio e rosa. Sopra un basamento parallelepipedo poggia la lapide maggiore con i nomi dei caduti e la dedica. La lapide è affiancata da due paraste i cui capitelli reggono un architrave sul quale sono applicate le date della guerra, una croce e, ai lati, due elmetti in bronzo. Le due lapidi laterali, più piccole, erano già presenti nel monumento del 1937 e sono state incise in un secondo momento con i nomi dei caduti della seconda guerra mondiale

  • OGGETTO monumento ai caduti a stele
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ incisione
  • AMBITO CULTURALE Bottega Romagnola
  • LOCALIZZAZIONE Via Castel Latino alla rotonda con via Tomba e via del Tesoro
  • INDIRIZZO Via Castel Latino 69, Forlì (FC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Del monumento di Vecchiazzano si conoscono le vicende di committenza e circostanza di edificazione. Nella primavera del 1937 il Segretario politico del Fascio, Adelmo Zanetti, e il gruppo degli ex combattenti di Vecchiazzano promossero l’erezione di un monumento ai caduti da apporre sulla facciata delle scuole elementari. I fondi furono reperiti attraverso una sottoscrizione parrocchiale e grazie a donazioni di Enti pubblici e privati; l’inaugurazione avvenne il 21 novembre 1937 alla presenza delle autorità. Il gruppo di lapidi fu in seguito spostato dal muro della scuola ed è oggi in uno spazio verde adiacente ad una rotonda della strada Castel Latino, addossato ad un muretto costruito appositamente. (Sitografia: http://www.vecchiazzano.it/pagine/pagina_articolo.asp?pagina=179&sezione=Abitanti%20(Gilberto%20Giorgetti; http://www.emiliaromagna.beniculturali.it/index.php?it/108/ricerca-itinerari/48/633)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577448
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE