The spanish pointer. cane

stampa stampa di traduzione, ca 1768 - ca 1768
George Stubbs
1724/ 1806
William Woollet
1735/ 1785

Animali: cane. Piante: alberi; cespugli. Paesaggi: paesaggio con colline

  • OGGETTOstampa stampa di traduzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ acquaforte
  • ATTRIBUZIONI George Stubbs: inventore
    William Woollet: incisore
  • LOCALIZZAZIONEIstituto Statale d'Arte Adolfo Venturi
  • INDIRIZZOVia dei servi, 21, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHELa stampa è tra le più famose dell'incisore inglese ed è anche nota come i l " cane del Woollett " o "la stampa del cane". Il soggetto è tratto da u n dipinto di George Stubbs, artista che fu buon amico di Woollett. Raffigu r a un cane da caccia al passo sullo sfondo di una vasto brano della campa gn a inglese. Dell'incisione parla il Ferrario (1836) che riconosce nell 'im magine del cane "la più giusta espressione della sua attitudine e dell a su a testa". Alla verità di resa dei dettagli si aggiunge anche la notev ole a bilità tecnica "perchè col più fino accorgimento l'artefice seppe co prire tutti i lumi di quel paesaggio per riservare la carta vergine sulle parti bianche del cane, e quello che più è, senza troppo sagrificare lo st esso p aesaggio". Della stampa si conoscono quattro stati: I avanti letter a; II c on l'indicazione: Fleet Street; III con l'indicazione: Charlotte S treet; I V con l'indirizzo di Boydell, Laurie e White
  • TIPOLOGIA SCHEDAStampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE0800437640
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELASoprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORESoprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2008

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - George Stubbs

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - William Woollet

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1768 - ca 1768

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

condividi

facebook twitter

dalla rete