Il Giudizio di Salomone. Giudizio di Salomone

stampa stampa di traduzione, ca 1845 - ca 1845
Pietro Anderloni
1785/ 1849
Tommaso Minardi
1787/ 1871
Giuseppe Consonni
notizie sec. XIX
Raffaello Sanzio
1483/ 1520

Personaggi: Re Salomone; donne; neonati. Figure: soldato. Oggetti: corona; trono

  • OGGETTO stampa stampa di traduzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ bulino/ acquaforte
  • MISURE Altezza: 760 mm
    Larghezza: 575 mm
  • ATTRIBUZIONI Pietro Anderloni: incisore
    Tommaso Minardi: disegnatore
    Giuseppe Consonni: inventore
    Raffaello Sanzio
  • LOCALIZZAZIONE Istituto Statale d'Arte Adolfo Venturi
  • INDIRIZZO Via dei servi, 21, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'acquaforte raffigura il "Giudizio di Salomone" tratto da uno dei riquadr i raffaelleschi dipinti a fresco nel 1508-1511 nella volta della Stanza d ella Segnatura. L'intaglio del rame spetta a Pietro Anderloni, incisore br esciano che si era formato a Milano con Giuseppe Longhi, maestro del qu ale sarà anche uno dei principali interpreti e collaboratori. Su incarico di Longhi inciderà nel 1810 il Napoleone vincitore sul campo di Eylau, inc isi one richiesta dal vicere d'I Eugenio e che gli valse la medaglia d'oro . La fama di Anderloni è legata soprattutto al suo impegno nell'incisione di t raduzione, specie da Raffaello. Già nel 1811 aveva eseguito la "Bella Giar diniera" e anche in seguito divulgherà le opere dell'artista. Risalg ono al suo viaggio romano le incisioni dalle Stanze Vaticane, come "l'Eli odoro cacciato dal tempio" (1830) e "l'incontro di S.Leone con Attila" (18 37). N el 1838 seguirà il "Giudizio di Salomone" realizzato da Anderloni s ulla ba se del disegno fornito dall'allievo Giuseppe Consonni e da Tommaso Minardi , allora direttore dell'Accademia di Perugia e Professore all'Acc ademia ro mana di S.Luca. La stampa vedrà la luce nel 1845 ad opera di Giu seppe Corn ienti e con la dedica all'imperatore d'Austria Ferdinando I d' Asburgo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800437599
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2008
  • ISCRIZIONI in basso nel campo figurato - DATE ILLI INFANTEM VIVUM ET NOLITE INTERFICERE EUM Reg. III/ - corsivo - latino
  • STEMMI in basso al centro - imperiale - Stemma - Asburgo - aquila imperiale bicipite spiegata di nero e coronata d'oro sulle due test e, rostrata e membrata dell'ultimo, linguata di rosso, tenente con gli ar t igli: a destra, lo scettro e la spada; a sinistra, il globo imperiale. L 'a rme è timbrata da corona imperiale e caricata in cuore da scudetto del la casa d'Austria, interzato in palo con gli stemmi della contea principes ca d'Absburg, della casa d'austria e del ducato di Lorena

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Anderloni

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tommaso Minardi

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Consonni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1845 - ca 1845

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'