monumento funebre - a cappella - ambito parmense (metà sec. XX)

monumento funebre a cappella, post 1945 - ca 1950

La campata del cimitero di San Secondo che ospita il sacrario dei caduti in guerra si caratterizza per la presenza di tanti piccoli avelli che accolgono le spoglie dei defunti nel corso di tutti gli eventi bellici, dalle lotte garibaldine alla seconda guerra mondiale. Le lapidi presentano iscrizioni a caratteri applicati, molte si distinguono per l'applicazione delle fotoceramica, e tutte sono fornite di lampada votiva e di vaso per fiori in bronzo. La disposizione sulla parete segue un ordine cronologico: in basso sono stati posti i caduti più antichi, in alto quelli della seconda guerra mondiale e nel registro intermedio quelli della prima. Alcuni avelli sono vuoti e murati

  • OGGETTO monumento funebre a cappella
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    Ceramica
    marmo bianco/ incisione
  • MISURE Altezza: 260
    Larghezza: 200
  • AMBITO CULTURALE Ambito Parmense
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero di San Secondo Parmense
  • INDIRIZZO Via Partigiani d'Italia, San Secondo Parmense (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come in molti altri cimiteri di piccoli centri di provincia, anche a San Secondo si è deciso di radunare tutte le sepolture dei caduti in guerra in un unico spazio, in questo caso una delle campate del porticato centrale. L'operazione, pur non essendo datata, è avvenuta certamente dopo la seconda guerra mondiale: le lapidi dei due conflitti infatti si presentano con caratteristiche uniformi (dimensione, uso dei caratteri, stile). L'idea di fondo richiama quella del sacrario ai caduti nel cimitero della Villetta di Parma, qui tradotto in uno stile più povero e nella riduzione dell'estensione. La commemorazione dei caduti della prima guerra mondiale è affidata semplicemente alle date del conflitto riportate in basso su ciascuna lapide (in totale otto), e nessun'altra iscrizione caratterizza la memoria dei defunti
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800430331
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
  • ISCRIZIONI SOLD./ MAGHENZA/ ALDO/ CLAS. 1893/ GUERRA 1916-18/ I TUOI CARI - lettere capitali/ numeri arabi - a caratteri applicati -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1945 - ca 1950

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI