Pietà

formella, 1854 - 1854

La Madre, afflitta dal dolore sostiene a fatica in grembo il cadavere del Figlio, abbandonato in posizione diagonale sulle sue ginocchia nella rigidità cadaverica. Alle spalle del gruppo fa capolino un cherubo recante una fiaccola accesa, simbolo di redenzione

  • OGGETTO formella
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
  • MISURE Altezza: 30
    Larghezza: 25
  • AMBITO CULTURALE Ambito Carrarese
  • LOCALIZZAZIONE Tizzano Val Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'erezione della maestà, che corrisponde perfettamente al tipo iconografico della "Mater Dolorosa" ovvero di "Maria Santissima della Pietà" (al dolore della Madre per la morte di Cristo allude anche l'iscrizione, "Fa' che io pianga con te", ripresa dallo Stabat Mater), va ascritta alla devozione di don Costantino Galeazzi, parroco della Chiesa di Sant'Andrea Apostolo di Carpaneto dal 1849 al 1859
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800367803
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI bordo inferiore, in lieve aggetto - FAC UT TECUM LUGEAM - lettere capitali - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1854 - 1854

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE