Maestà Bonfanti. Madonna dei Sette Dolori

formella, 1778 - 1778

Maria è raffigurata al centro della formella centinata secondo il tipo iconografico della Madonna dei sette dolori, con le sette simboliche spade (alludenti alla profezia annunciata da Simeone in occasione della presentazione di Gesù al tempio) che ne trafiggono il cuore

  • OGGETTO formella
  • MATERIA E TECNICA marmo bianco/ scultura
  • MISURE Altezza: 33
    Larghezza: 22
  • AMBITO CULTURALE Ambito Carrarese
  • LOCALIZZAZIONE Tizzano Val Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'erezione della maestà in oggetto, connotata da una notevole rigidità di impostazione, si deve ascrivere allo zelo devozionale di don Antonio Bonfanti, parroco della Pieve di San Pietro Apostolo in Costa di Tizzano dal 1766 al 1813, a riprova della radicata consuetudine che vede fra gli offerenti e dedicatori di formelle devozionali numerosi sacerdoti, per lo più appartenenti alle famiglie possidenti di queste piccole comunità
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800367799
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI bordo inferiore, in rilevato aggetto - A. 1778 . B. A - lettere capitali - a incisione -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1778 - 1778

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE