Sacra Famiglia

dipinto, 1590 - 1599
Giulio Morina (attribuito)
1555-1560/ 1609

Madonna che allatta il Bambino con accanto San Giuseppe, immersi in un paesaggio

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 54.5
    Larghezza: 69.5
  • ATTRIBUZIONI Giulio Morina (attribuito)
  • ALTRE ATTRIBUZIONI ambito ferrarese
    ambito emiliano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Estense
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Coccapani
  • INDIRIZZO corso Vittorio Emanuele II, 59, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto, assegnato dal Pallucchini a pittore ferrarese della prima metà del Seicento, ha ora un'attribuzione a pittore emiliano di fine '500 vicino a Schedoni. Ma entrambe le ipotesi sembrano non essere convincenti. L'esecuzione dell'opera, collocabile sul finire del XVI secolo, potrebbe spettare al pittore bolognese Giulio Morina. Il visino paffuto di Gesù Bambino si può confrontare con quello della Vergine nella "Presentazione della Vergine al tempio" della chiesa di Santa Maria dei Servi di Bologna, datata 1594 (riprodotta in D. Ferriani, in "Pittura bolognese del '500", a cura di V. Fortunati Pietrantonio, Bologna 1986, vol. II, p. 795), mentre il volto ovale della Madonna, con le palpebre tonde abbassate si ritrova nelle fisionomie della "Visione di S. Caterina con i SS. Lorenzo e Vincenzo della Pinacoteca Nazionale di Bologna (cfr. D. Ferriani, in "Pittura..."cit., 1986, II, p. 801)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800279358
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giulio Morina (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1590 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'