organo, 1800 - 1899

Collocato in cantoria sopra il presbiterio "in cornu Evangelii". Cassa lignea, posta su basamento indipendente, con fregi intagliati, con dorature "a mecca" e con ridipintura a tempera. Facciata di 15 canne da Fa diesis2, a tre cuspidi (5/5/5); labbro superiore "a mitria"

  • OGGETTO organo
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura a mecca/ pittura a tempera
  • AMBITO CULTURALE Bottega Toscana
  • LOCALIZZAZIONE Sestola (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Un primo organino doveva esistere già nell'oratorio prima del 1728, anno nel quale la chiesetta fu riedificata. In quell'occasione l'organetto scomparve, venduto di nascosto. Nel 1740 fu allora portato qui un piccolo strumento di tre registri che si trovava nella parrocchiale di Acquarla fin dal 1701, ma pare che anche questo organo fosse già scomparso nel 1792. Pur fra molte incertezze si può supporre che l'organo attuale sia costituito in parte da quello proveniente dalla chiesa di S. Rocco di Mirandola, costruito da Domenico Traeri nel 1723 e venduto in seguito alle soppressioni delle corporazioni religiose ordinate dal governo napoleonico nel 1798; sarebbe quindi entrato in possesso di Paolo Zecchini, nativo di Roncoscaglia, il quale lo lasciò per qualche anno in uso al Seminario Vescovile di Modena, poi lo ritirò per trasportarlo nell'oratorio della Beata Vergine (e S. Rocco) di Roncoscaglia verso il 1824. L'organo attuale doveva essere quindi in origine di 5 o 6 registri, rifatto parzialmente però nell'ottocento, quando già era a Roncoscaglia, per mano di un anonimo organaro toscano
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800270496
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1899

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE