Trinità con Santa Rosalia, la Beata Giuliana Falconieri e San Francesco di Paola

dipinto, ca 1775 - ca 1799

La parte superiore è occupata da alcuni angeli musicanti che circondano la Santissima Trinità. Inginocchiato nella zona inferiore, in primo piano, si trova S. Francesco di Paola assieme a S. Rosalia avvolta in uno svollazzante panneggio. In secondo piano, inginocchiata e col volto rivolto verso l'alto, si trova S. Giuliana nello scuro abito monacale

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 255
    Larghezza: 160
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Emiliana
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Usualdo Michele Del Friuli
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Giuseppe
  • INDIRIZZO via Ciro Menotti, Sassuolo (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La tela fu commissionata verso la fine del secolo XVII da Lazzaro Fenuzzi il quale si fece ritrarre nelle vesti di S. Francesco di Paola. La moglie, Isabella Sacrati, veste invece i panni di S Giuliana Falconieri, terziaria dell'ordine dei Servi. Nel 1698 il quadro venne tolto dalla sua ancona lignea che dall'inventario del 1769 risulta essere "verdolina" e sormontata dall'arma Botti. Al suo posto viene trasferita, molti anni più tardi la B. V. con S. Luigi e S. Anna. Il dipinto, che le fonti ottocentesche indicano come opera di Usualdo Michele del Friuli padre servita, venne spostato diverse volte prima di essere collocato ove è attualmente
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800226970
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • ENTE SCHEDATORE S28 (L. 84/90)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1775 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE