San Geminiano

dipinto, 1700 - 1749

In un ovato delimitato da bordo nocciola su fondo nero uniforme è la figura di S. Geminano che regge il modello della città di Modena nella destra, mentre nella sinistra impugna la pastorale. Il Santo indossa camice bianco, piviale giallo bordato di scuro fiorito in tinta, sul capo porta la mitra gialla adorna di racemi rossi. Il dipinto è conservato in una cornice semplice di legno dorato

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 70
    Larghezza: 116
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Tommasini
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Musei Civici
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dei Musei
  • INDIRIZZO largo Sant'Agostino, 337, Modena (MO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il quadro è ricordato con il nome dell'autore da G. Pagani (1770) come opera posta nell'anticamera dei presidenti del Grande Ospedale degli Infermi di Modena; così lo ricorda anche il Tiraboschi (1786). E' opera di modesta qualità di carattere settecentesco
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800194301
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA GALLERIA ESTENSE
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Modena e Reggio Emilia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Tommasini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700 - 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'