decorazione plastico-pittorica - ambito parmense (fine sec. XVII)

decorazione plastico-pittorica, 1690 - 1699

Sopra la mensa sono appoggiate due colonne tortili, che partono da un alto plinto e si concludono con capitelli compositi, sopra ai quali sono collocati due dadi che sostengono un architrave decorato ad ovuli e dentelli. Ai margini dell'architrave sono seduti due angeli a stucco, che servono da raccordo per la cornice entro la quale è collocato un dipinto ad olio. Al centro si sviluppa una decorazione barocca ad affresco che si conclude con un cartiglio a stucco, contenente affreschi; nell'intradosso un rosone centrale a stucco, e due scomparti, contenenti anch'essi affreschi. Sui lati due scomparti a stucco, quello superiore cruciforme, quello inferiore con una tela centinata verticale, nella volta tre scomparti con affreschi

  • OGGETTO decorazione plastico-pittorica
  • MATERIA E TECNICA stucco/ intonacatura/ pittura
  • MISURE Altezza: 400
    Larghezza: 300
  • AMBITO CULTURALE Ambito Parmense
  • LOCALIZZAZIONE Bettola (PC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La decorazione plastica di questa cappella è opera dello stesso stuccatore che eseguì i capitelli delle lesene che ornano le pareti laterali della chiesa. La decorazione attorno alla nicchia è della prima metà del' 700. Nel XIX secolo è stata collocata una vetrina sulla statua, attorno al 1960 l'originaria mensa in stucco è stata sostituitacon una in marmo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800107753
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sopra la statua - IOSEPH/ VIR/ IUSTUS - lettere capitali - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1690 - 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE