Scevola e Porsenna

tagliere, 1543 - 1543

Tagliere con grande tesa sub-orizzontale e cavetto basso e ben proporzionato

  • OGGETTO tagliere
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ pittura
  • MISURE Diametro: 27.5 cm
    Altezza: 3 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Urbinate
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale di Ravenna
  • LOCALIZZAZIONE Monastero benedettino di San Vitale (ex)
  • INDIRIZZO via San Vitale, 17, Ravenna (RA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L’intera superficie del tagliere rappresenta l’episodio di Muzio Scevola dinanzi a Porsenna (Tito Livio, II, 12). Al centro della scena Scevola, tra un gruppo di armati, pone la mano destra armata di spada su un braciere fiammeggiante, al cospetto di Porsenna. Sullo sfondo si vedono colline azzure e un borgo medievale. Il rovescio reca un’iscrizione in azzurro, racchiusa da tre filetti gialli concentrici. La raffigurazione proviene da un niello di Peregrino da Cesena, databile verso la fine del XV secolo (London, British Museum). Nella rappresentazione di Peregrino da Cesena però la scena è ambientata in un notturno, dove la luna e il bagliore del braciere illuminano drammaticamente le figure, le armi e le insegne. I due personaggi principali, Scevola e Porsenna, sono poi isolati in un riquadro, sulla destra, scandito dalle aste di due labari. Nel tagliere è alleggerita la tensione, con la diffusa luce diurna che si espande dorata ed uniforme. La figura di Muzio Scevola, il cui capo coincide con il centro del piatto, costituisce, insieme al grande pino alle sue spalle, l’asse centrale dell’intera composizione. Tutta la scena è caratterizzata da una vivace vena narrativa e da uno spirito giocoso, come si può notare da piccoli dettagli quali il mascherone ammiccante sulla base del tripode che sostiene il braciere o le protomi leonine dell’armatura di Muzio e del soldato alle sue spalle. (Riferimenti BIB: 00000152, 00000182, 00000181)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800105232
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Ravenna Ferrara Forli'-Cesena e Rimini
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Ravenna Ferrara Forli'-Cesena e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 1974
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2013
    2015
  • ISCRIZIONI nel verso, nel piede, in alto, al centro - Mutio che la sua destra erance cocie - operatore museale - corsivo - a pennello - italiano
  • DOCUMENTAZIONE ALLEGATA scheda catalografica (1)
  • LICENZA CC-BY 4.0

LOCALIZZATO IN

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1543 - 1543

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE