San Giovanni Evangelista a Patmos

dipinto, ca 1779 - ca 1779
Jacopo Guarana
1720/ 1808

L'Evangelista è seduto su uno spuntone di roccia in riva al mare. Indossa una veste verde acqua e un manto rossastro. Ha i piedi nudi, è raffigurato come un giovane dai lunghi capelli castani. E' visto frontalmente, con le braccia allargate e lo sguardo rivolto verso l'alto. tiene nella mano destra uno strumento scrittorio (stilo). Vicino a lui, sulla destra nel dipinto, l'aquila suo simbolo afferra con gli artigli un lembo di rotolo posato sulla sua gamba sinistra. Altri rotuli e altri due stili sono posati al suolo in basso a destra. Dietro al Santo si spalanca una veduta marina. In alto, in cielo, fra le nubi rischiarate verso l'alto da bagliori giallastri, compaiono tre angeli, uno dei quali tiene una tromba e un altro indica verso l'alto dove appare in mezzo al giallo della luce una figura con grandi ali. il colore del paesaggio è tendente al grigio con variazioni cromatiche sull'ocra nel terreno e sul rosato nel cielo

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Jacopo Guarana

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1779 - ca 1779

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'