Cristo risorto benedicente

statua, 1543 - 1543
Andrea Spinelli
1508/ 1572

Scultura bronzea raffigurante Cristo risorto, in piedi, rivolto verso destra, benedicente con la mano destra e recante una bandiera nella mano sinistra

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
  • MISURE Altezza: 86
  • ATTRIBUZIONI Andrea Spinelli
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Chiesa di S. Maria della Steccata
  • INDIRIZZO Strada Giuseppe Garibaldi, 5, Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Opera modellata e fusa dal parmense Andrea Spinelli (Parma 1508- Venezia 1572) raffigurante Cristo Risorto, probabilmente sostituendo l'emblema di San Giorgio. Spinelli, figlio di Bartolomeo e Ceoche, scultore, fonditore e medaglista che nel 1534 ottenne a Venezia un ufficio nella Zecca, di cui fu maestro incisore, eseguendo molti coni. Il primo contatto con la confraternita della Steccata va collocato al 1541 quando fu ufficialmente sottoscritto l'atto con il quale si chiedeva ad Andrea Spinelli di eseguire una "statuetta da mettere sopra il mortaio dell'acqua santa". Nonostante fossero stati stabiliti otto mesi di tempo per la realizzazione dell'opera, Spinelli protrasse di molto il lavoro, consegnando la scultura solo nel febbraio del 1544 e suscitando forti malumori fra i Fabbricieri. L'opera fu infatti terminata alla fine del 1543, poco prima del passaggio dello Spinelli alla direzione e conduzione della Zecca di Parma con i fratelli Giacomo e Damiano Da Gonzate, con i quali fu protagonista nel corso del '500 del periodo più splendente della Zecca locale, soprattutto nel campo della medaglistica e della monetazione. Lodata dal Testi, si ritiene che la scultura sia stata reimpiegata e collocata, solo dopo il 1869, prima sopra il sedile di mezzo del coro e successivamente sulla cimasa del letturino
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800001941
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
    2006
  • ISCRIZIONI sul peduccio - ANDREAS SPINELLUS PARMENSIS MONETARIAE OFFICINAE VENETI SENATUS DECRETO MAGISTER. MDXLIII - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Andrea Spinelli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1543 - 1543

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'