Ritratto di scrittore. ritratto

dipinto, post 1680 - ante 1699
Alessandro Magnasco
1667/ 1749

dipinto entro cornice di forma ottaedrica

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Alessandro Magnasco: pittore
  • LOCALIZZAZIONE Casa d'Aste Boetto
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Ritratto di uno scrittore, posto di tre quarti con penna in mano. Sullo sfondo un tendaggio sulla sinistra, dietro il quale si intravede una libreria. Il dipinto fu attribuito ad Alessandro Magnasco da Mario Bonzi negli anni Quaranta del Novecento (M. Bonzi, Saggi sul Magnasco, Genova 1947, p. 13). Il riferimento al pittore genovese è stato accolto in seguito dalla critica. Si segnalano in particolare i contributi di Fausta Franchini Guelfi per la quale il ritratto in esame “è un esempio dell’altissima qualità raggiunta da Magnasco nella sua produzione ritrattistica” (F. Franchini Guelfi, Alessandro Magnasco, Soncino 1991, pp. 64-65, scheda 26). Un’attività, quella di ritrattista, documentata attraverso un numero esiguo di testi figurativi. Un nucleo all’interno del quale l’immagine dello scrittore, forse un “erudito in materie ecclesiastiche”, occupa un ruolo centrale poiché fu uno dei primi ritratti a essere riaccostati al catalogo di Alessandro Magnasco nell’ambito della riscoperta novecentesca della sua straordinaria esperienza figurativa. Una produzione che viene collocata tra gli anni ottanta e novanta del XVII secolo, prima del trasferimento di Magnasco a Firenze e dunque nei primi lustri dell’attività del maestro. È ancora la studiosa infine ad aver rilevato l’esistenza in questa effigie di una profonda indagine psicologica del personaggio, abbinata a una sapiente definizione di ogni elemento che lo circonda, costruito attraverso una pennellata veloce e materica peculiare dei migliori esiti pittorici dell’artista (Franchini Guelfi 1991, p. 64, scheda 26)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700374340
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia di La Spezia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia di La Spezia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2020

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Alessandro Magnasco

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1680 - ante 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'