gruppo scultoreo, insieme - ambito lombardo (?) (metà sec. XVII)

gruppo scultoreo, ca 1652 - ca 1660

GRUPPO SCULTOREO COLLOCATO SULLA CENTINA DEL PORTALE D'INGRESSO. AL CENTRO SCUDO CON ARME SABAUDA, AI LATI FIGURE ALLEGORICHE, SULLO SPONDO DUE VASI CON FIAMMA ARDENTE. ALL'INTERNO DELLA CENTINA DUE FESTONI CON FOGLIE E FRUTTI. CONOSCENZA DELLE COSE TERRENE - CONOSCENZA DELLE COSE DIVINE - STEMMA CORONATO

  • OGGETTO gruppo scultoreo
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
  • MISURE Profondità: 1.6 m
    Altezza: 2.5 m
    Larghezza: 5.5 m
  • AMBITO CULTURALE Ambito Lombardo
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dell'Università (ex Collegio dei Gesuiti)
  • INDIRIZZO VIA BALBI 5, Genova (GE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE NEL CONTRATTO DEL 1651 LA COMMITTENZA SI RISERVAVA DI DECORARE O MENO IL PORTALE CON SCULTURE CHE FURONO AGGIUNTE PRESUMIBILMENTE NELL'IMMEDIATO SEGUITO DELLA POSA IN OPERA DELL'IMPONENTE CORNICE D'INGRESSO. NESSUN DOCUMENTO E' PERVENUTO A CHIARIRE LA PATERNITA' DELL'OPERA CHE PER SUGGESTIONI LOMBARDE, SOPRATTUTTO CERANESCHE, E PER UN CERTO "BERNINISMO" NELL'ANDAMENTO DEGLI ARTI E DEGLI ABITI PUO' ESSERE AVVICINATA ALL'OPERA DI GIOVAN BATTISTA BIANCO OD AIUTI. LO STEMMA CENTRALE UN TEMPO RECAVA LE INSEGNE DEI BALBI SOSTITUITE, ALMENO DAL 1828, DA QUELLE DEI DOMINI SABAUDI
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700117878
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e la provincia di La Spezia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI FASCIA INFERIORE/ CENTRO - [REGIUM] GENUENSE ATHENAEUM - lettere capitali - a caratteri applicati - latino
  • STEMMI CENTRO - civile - Stemma - DOMINI SABAUDI - SCUDO QUADRIPARTITO CORONATO CON L'INSEGNA DELL'ANNUNZIATA
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE