figura femminile/ figura maschile/ motivi decorativi vegetali/ motivi decorativi floreali/ paesaggio con alberi/ animali

poltrona, ca 1780 - ca 1780

Poltrona in legno di noce scolpito a vaghi arazzetti. Sul rivestimento dello schienale: contorno di fiori e rami su fondo giallo, con quattro grandi uccelli agli angoli e figure di contadini danzanti. Cimasa di campanule sopra la cartella figurata. Sul rivestimento del sedile: cespo di colore rosso, affiancato da coppia di foglie nere, alberi contorti e motivi floreali fanno da cornice ad ampia cartella, nel cui riquadro si distinguono grandi alberi e fiori

  • OGGETTO poltrona
  • MATERIA E TECNICA tessuto/ ricamo
    legno di noce/ intaglio
  • AMBITO CULTURALE Bottega Genovese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Reale
  • INDIRIZZO Via Balbi 10, Genova (GE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La poltrona fa parte di una serie di dieci in noce scolpito, tappezzate a ricami piemontesi a piccolo punto al sedile e alla spalliera. In genere sono raffigurati motivi mitologici sulla spalliera e storie di animali sul sedile. Lo stile è proprio del Luigi XVI e rientra nel periodo in cui il legno intagliato e scolpito era arricchito da tappezzerie che venivano disegnate apposta per i mobili. Una poltrona di questa serie è stata pubblicata da Giuseppe Morazzoni nel 1955, che ne ha proposto l'assegnazione a un artefice genovese; la datazione andrebbe posta intorno al 1780. Le poltrone "imbottite con arazzi" sono citate in questa collocazione nell'inventario del 1809: (ASGe, Notai antichi, Federico Raimondo, filza 1809, 13 febbraio-21 giugno 1809, n. 254), mentre nel 1877 e 1911 sono citate altre poltrone con i rivestimenti non ricamati
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700034200
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Palazzo Reale di Genova
  • ENTE SCHEDATORE Palazzo Reale di Genova
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2021
    1985
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1780 - ca 1780

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE