RITRATTO DI DAMA COME CLEOPATRA

dipinto, 1650 - 1699

SUPPORTO IN RAME RETTANGOLARE CON CORNICE IN LEGNO INTAGLIATO E DORATO A MOTIVI DECORATIVI VEGETALI STILIZZATI, FOGLIE D'ACANTO, PALMETTE, VOLUTE - FORTEMENTE AGGETTANTI DEL SEC. XVIII, CM 45X35

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA rame/ pittura a olio
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Nazionale di Palazzo Spinola
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Spinola di Pellicceria
  • INDIRIZZO piazza di Pellicceria 1, Genova (GE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE IL DIPINTO DEVE ESSERE IDENTIFICATO, NELL'INVENTARIO DELLA DONAZIONE, CON UNO DEI RITRATTI DI DAMA CORRISPONDENTI AI NN. 101, 103, 149. LA RICCA CORNICE INTAGLIATA E' IDENTICA A QUELLA DI UN ALTRO RITRATTO POSTO NELLO STESSO SALOTTINO; L'AUTORE E' PROBABILMENTE LO STESSO PITTORE CHE ESEGUI' QUESTO ULTIMO QUADRO E GLI ALTRI DUE RITENUTI DA P. ROTONDI (1967, PP. 134-135) I RITRATTI DELLE DUE SORELLE MANCINI DI PIERRE MIGNARD. PIU' CONVINCENTE TUTTAVIA SEMBRA ESSERE L'IPOTESI AVANZATA DA j. WILHEM (1966, PP. 251-2569) CHE LI RIFERISCE A FERDINAND VOET O ALLA SUA BOTTEGA. LO STUDIOSO NOTA UNA CERTA DEBOLEZZA NEL DISEGNO DELLE MANI E UNA QUALITA' ESECUTIVA MINORE RISPETTO AGLI ALTRI DIPINTI, ANCHE SE LA PENNELLATA APPARE LA STESSA. PER L'ICONOGRAFIA FA RIFERIMENTO AD UN'INCISIONE RAFFIGURANTE ORTENSIA MANCINI E PROBABILMENTE ISPIRATA AD UN DIPINTO DI VOET
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700033746
  • NUMERO D'INVENTARIO 101
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2003
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1650 - 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'