Madonna della Misericordia

dipinto, post 1700 - ante 1799

Personaggi: Madonna della Misericordia; Beato Botta. Figure: Angeli; Putti. Attributi: (Madonna della Misericordia) braccia tese; mantello; corona

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 198
    Larghezza: 146
  • AMBITO CULTURALE Ambito Savonese
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Comunale
  • INDIRIZZO p.zza S. Giovanni Battista, 9/r, Vado Ligure (SV)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è registrato al n°24 dell'Inventario (6 luglio 1880) dei quadri ed oggetti d'antichità lasciati da Don Cesare Queirolo al Comune di Vado Ligure nel 1877.E' opera di un pittore savonese vicino a Paolo Gerolamo Brusco ( savona 1742-1820), del quale sono abbastanza numerose le tele raffiguranti N.S. della Misericordia. E' possibile confrontare questa Madonna con quella riprodotta in A.L. Gaibissi, Iconografia di N. S. della Misericordia nei pittori savonesi, Savona 1963.: l'atteggiamento delle figure è quello tradizionale della madonna con le braccia distese e il Beato Botta in ginocchio col volto attento alle parole della Vergine; anche stilisticamente i dipinti sono molto simili
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0700015132
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici della Liguria
  • DATA DI COMPILAZIONE 1979
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1700 - ante 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE