Composizioni floreali

comodino, ca 1785 - ca 1785

Comodino con pannello centrale intarsiato affigurante un vaso con fiori tra due volute di foglie di acanto

  • OGGETTO comodino
  • MATERIA E TECNICA Marmo
    legno/ impiallacciatura in palissandro/ intarsio in mogano/ intarsio in acero/ intarsio in legno di rosa
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Maggiolini
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco
  • LOCALIZZAZIONE Castello Sforzesco
  • INDIRIZZO Piazza Castello 1, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Acquistato nel marzo 1893 all'asta della collezione Fuscari per la Scuola d'Arte Applicata, il comodino (ora nei depositi del Castello Sforzesco), che in origine doveva far coppia con un esemplare uguale, presenta intarsiato sul fronte un motivo decorativo (due volute di foglie d'acanto nascenti da una coppa) ripreso da un disegno conservato nel Fondo Maggioliniano e pubblicato da Alvar Gonzàlez-Pa-lacios nel 1986; la forma slanciata delle gambe risulta invece simile a quella dei supporti del comodino, già sul mercato antiquariale, datato dallo studioso al 1785 circa.||Nel Fondo Maggioliniano conservato presso il Gabinetto dei disegni del Castello Sforzesco di Milano esistono vari progetti per il motivo decorativo intarsiato nello sportello (Inv. nn. A287-290), con alcune varianti per il fiore al centro delle due volute disposte ai lati della coppa (Inv. n. A289 e n. C68)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0301976203
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Maggiolini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1785 - ca 1785

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'