Ascensione. Ascensione

scultura, post 1975 - ante 1975
Vittorio Pelati
1916/ 1995

Cristo sale verso l'alto grazie all'aiuto di altri due uomini, di cui uno posto sotto di lui, intento a spingerlo verso l'alto, mentre l'altro si cala dall'alto e lo tira verso di sè, aiutandolo a salire

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
  • ATTRIBUZIONI Vittorio Pelati
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Faglia-Torri
  • INDIRIZZO Via Bernardino Varisco, 9, Chiari (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il tema dell'ascensione di Cristo è trattato da Pelati secondo un'iconografia inconsueta e proponendo la figura del Cristo trascinata in cielo da due angeli. Le tre figure, realizzate a fusione in bronzo, sono collocate su un'asse grezza che contribuisce a rendere più palpitante il chiaroscuro e a far sì che il groviglio di corpi assuma una tensione ancora più concentrata. Il modellato libero e sciolto e il gusto per la riduzione dei personaggi a figurette svelte e scattanti inserisce pienamente l'opera nel contesto delle ricerche compiute da Pelati nel primo quinquennio degli anni Settanta e ben rappresentate dalla serie dei Chierichetti e dall'Albero della vita (inv. n. S00124)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300642121
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Vittorio Pelati

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1975 - ante 1975

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'