Effigie del venerabile servo di Dio Alessandro Luzzago nobile bresciano. Ritratto di Alessandro Luzzago nobile bresciano

stampa, 1700 - 1749
Zucchi
notizie sec. XVIII

Ritratti. Personaggi: Luzzago Alessandro. Mezzo busto. Abbigliamento: mantello; lattuga. Azioni umane: pregare. Oggetti: crocifisso

  • OGGETTO stampa
  • MATERIA E TECNICA ACQUAFORTE
  • MISURE Altezza: 190 mm
    Larghezza: 139 mm
  • ATTRIBUZIONI Zucchi: incisore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Fondazione Biblioteca Morcelli-Pinacoteca Repossi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Faglia-Torri
  • INDIRIZZO Via Bernardino Varisco, 9, Chiari (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nato a Brescia nell'ottobre del 1551 dai nobili Gerolamo Luzzago e Paola Peschiera e morto nel 1602, Alessandro Luzzago fu un esponente di spicco della laicità bresciana. Affermatosi negli studi filosofici e teologici, si dedicò alla diffusione della dottrina cristiana ed all'aiuto dei bisognosi, pur preferendo mantenere il laicato piuttosto che farsi chierico. Ebbe importanti contatti con San Carlo e Federico Borromeo e con San Filippo Neri. Stampa ritrovata l'8 gennaio 2001 nei cassetti segreti delle bacheche dei minerali di proprietà della Fondazione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300620534
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2003

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1700 - 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'