Ritratto di Paganini Nicolò. ritratto del violinista Paganini Nicolò, violino e aquila

medaglia, 1831 - 1831
Antoine Bovy
1795/ 1877
  • OGGETTO medaglia
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
  • ATTRIBUZIONI Antoine Bovy
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Teatrale alla Scala, medagliere Eisner von Eisenhof Angelo
  • LOCALIZZAZIONE Casino Ricordi (ex)
  • INDIRIZZO via Filodrammatici, 2, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Per la storia della raccolta Eisner vedi notizie nella scheda NTCN: 00203089. Medaglia con il ritratto di Nicolò Paganini (1782-1840), dedicata al grande solista dalla città di Parigi. Antoine Bovy è uno degli esponenti di una celebre famiglia svizzera, attiva a Ginevra e dedita all'arte metallica e all'incisione. Figlio maggiore del capostipote Jean Samuel Bovy (1763-1837), Antoine aveva due fratelli Marc Louis (1805-1890) e Julien Jean (=Jules, 1810-1844). Da Marc Louis discendono Georges (1837-1890) e Hugues (1831-1903), considerato fra i maggiori medaglisti dei tempi moderni. Quest'ultimo fu educato, fra gli altri, da Antonio e gli successe nel 1872 come professore di modellato presso la Scuola di Belle Arti di Ginevra. Terminati gli studi nella città natale, Bovy, si reca a Parigi ove diviene allievo dello scultore Pradier, sottola cui direzione approfondisce lo studio della scultura e del modellato. Dopo breve ritorno a Ginevra, nel 1830 è ancora a Parigi ove si svolge parte della sua fortunata carriera; la sua produzione è notevolissima. Larousse, nel suo Dizionario Universale (vedi Forrer) afferma che Bovy è stato uno dei grandi maestri della scuola metallica francese, accanto a Dupré, Varin, Duvivier e alcuni altri
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300203304
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 2001
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI su entrambe le facce - D= FAMA PAGANINI NON EST PERITURA PER ANNOSR= PARISIENSES PRAEDICANT ET ORBISVERBA DESUNTMDCCCXXXI - lettere capitali - a rilievo - francese

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antoine Bovy

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1831 - 1831

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'