Teste di Apostoli/ i quattro evangelisti/ Mosè e Aronne

dipinto,

Medaglioni ottagonali, a fondo ocra con riquadratura e listello bianca. Al centro é una figura eretta in monocromo grigio-bianco. Al di sopra e al di sotto dell' ottagono sono due medaglie ad andamento stellare, con teste di apostoli

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • LOCALIZZAZIONE Alzano Lombardo (BG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il Fornoni (1913) attribuisce, forse su base documentaria, la "decorazione a fresco" a Paolo Vincenzo Bonomino, con la collaborazione di Luigi Deleidi detto il Nebbia e Carlo Rancilio; ma più avanti cita le "medagliette a fresco" come opera di Vincenzo Orelli. La confusione é ripresa più tardi dagli scrittori locali,con notevole imprecisione. Stilisticamente sono evidenti i rapporti con Bonomini, anche se l'opera non é citata nella monografia del Bassi Rathgeb (1957). La datazione dovrebbe collocarsi intorno al 1795, per tali considerazioni vedi scheda (03/ 00088066)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300088079-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 1974
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'