decapitazione di Sant'Alessandro

pala d'altare,
Antonio Bellucci
1654/ 1726

Personaggi: Sant'Alessandro; Santa Grata; San Fermo; San Rustico; Sant'Antonio da Padova. Parti anatomiche: testa. Figure: angeli; cherubini. Attributi: (Sant'Alessandro) vessillo; (Sant'Antonio) bambino. Simboli del martirio: palma

  • OGGETTO pala d'altare
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Antonio Bellucci
  • LOCALIZZAZIONE San Paolo D'argon (BG)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La pala raffigura i santi tutelari di Bergamo, ai quali fu aggiunta la figura di sant'Antonio da Padova poiché nella chiesa precedente al rifacimento iniziato nel 1684 esisteva un altare dedicato a quel santo, di cui si voleva conservare il culto. Il Bellucci nel 1704 era appena tornato da un lungo periodo di soggiorno a Vienna ed era in procinto di partire per la Germania (secondo la testimonianza del Libro della Fraglia pittorica). Quest'opera è quindi una testimonianza certa, e l'unica finora reperita, di quel breve periodo di soggiorno del Bellucci nella città lagunare. L'altare fu commissionato durante il governo dell'abate bergamasco Ottavio Zucchi (1700-1705). Dell'opera esiste una scheda del prof. Angelo Pinetti (fascicolo 166, San Paolo d'Argon, cassetta 3, Bergamo, Cenate d'Argon, frazione di San Paolo d'Argon, chiesa Parrocchiale, 1, n. 7, del 28-11-1924, ove l'opera è datata 1705 in base al manoscritto del Novati)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300069589
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Bellucci

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'