Amore e Psiche giacenti

gruppo scultoreo, ca 1819 - ca 1824
Adamo Tadolini
1788/ 1868

Gruppo scultoreo

  • OGGETTO gruppo scultoreo
  • MATERIA E TECNICA marmo di Carrara/ scultura
  • MISURE Profondità: 79.8
    Altezza: 133
    Larghezza: 153.6
  • ATTRIBUZIONI Adamo Tadolini
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Villa Carlotta
  • INDIRIZZO via Provinciale Regina, 2, Tremezzo (CO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera era nella collezione del Duca Giorgio di Sassonia Meiningen (già coll. Sommariva, fino al 1843).Fu acquisita (per sequestro) al Demanio dello Stato nel gennaio 1922; dal 12-5-1927 in gestione all'Ente "Villa Carlotta". La collocazione dell'opera presso il Salone centrale della Villa è testimoniata almeno dal 1858.Il gruppo deriva dal modello autografo donato da Canova all'allievo Tadolini, autorizzandolo a tirarne copie. Il Sommariva nel 1819 vista nello studio dello scultore la copia preparata per il Metternich, ne ordinò una copia. Alla morte di Sommariva, nel 1827, il visconte di Cremorne chiese al figlio Luigi di vendergli la statua, per cui fu richiesto dall'erede un prezzo elevatissimo di 1200 lire sterline, spacciando l'opera per l'originale di Canova. Ma l'inglese si rivolse poi al Tadolini che gli replicò l'opera allo stesso prezzo pagato dal Sommariva. Il gruppo giunse a Tremezzo solo nel 1834 evidentemente trasferitovi da una delle residenze dei Sommariva, forse da Parigi.(Cfr. scheda cartacea per bibliografia)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300053405
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 1980
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Adamo Tadolini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1819 - ca 1824

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'