TROFEO DI GUERRA

porta, ca 1786 - ca 1786

Porta a un battente intagliata, dipinta e dorata

  • OGGETTO porta
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura/ intaglio/ pittura
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Maria Bonzanigo (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo dell'Arredamento e Ammobiliamento
  • LOCALIZZAZIONE Palazzina di caccia
  • INDIRIZZO Piazza Principe Amedeo, 7, Nichelino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Di Giovanni Battista Crosato (Treviso, 1697 - Venezia, 1758) l'affresco della volta raffigurante il Sacrificio di Ifigenia, del 1733. Si devono a Giuseppe Maria Bonzanigo (Asti, 1745 - Torino, 1820) la decorazione parietale in vetro blu e legno intagliato e dorato a tralci d'edera, le porte volanti a trofei di guerra (che vennero a sostituire, nel 1786, le precedenti di Francesco Casoli), le consoles, il tutto realizzato tra il 1784 ed il 1786. Le sovrapporte ad olio su tela con trofei di fiori sono di Michele Antonio Rapous (Torino, 1733 - 1819). Francesco Casoli (Guarene, notizie dal 1731 al 1751) realizzò la decorazione di lambriggi (zoccolo), imposte delle finestre e controfornello nel 1738, con vedute architettoniche e paesaggi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100206920
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Maria Bonzanigo (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1786 - ca 1786

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'