Cleopatra

scultura, post 1850 - ante 1898
Della Vedova Pietro
1831/ 1898

Il personaggio è rappresentato frontalmente, a figura intera, con lo sguardo rivolto verso sinistra. I capelli sono parzialmente raccolti con trecce e il capo è ornato da un copricapo con uccello. Il petto è nudo; al collo una collana con elementi geometrici e aquila centrale. Un bracciale alla sinistra. Dietro le spalle ricade un manto, decorato da ornati floreali, che viene trattenuto dalla mano sinistra, all'altezza del fianco. Una cintura alta sotto lavita ferma una gonna lunga sino ai piedi con profondo spacco a destra. Sandali ai piedi. Poggia su un basso basamento a sezione rettangolare con angoli smussati. La scultura è modellata a tutto tondo

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA terracotta/ modellatura
  • MISURE Profondità: 21
    Altezza: 41
    Larghezza: 16.5
  • ATTRIBUZIONI Della Vedova Pietro: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Gipsoteca Pietro Della Vedova
  • INDIRIZZO Località Rima, s.n.c, Rima San Giuseppe (VC)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il museo possiede anche il modello in gesso relativo al bozzetto in esame (cfr. 0100057473), cfr. A. Giulietti, Museo Della Vedova, Varallo Sesia, 1903, p. 4, n. 43; V. Natale, Museo Della Vedova: note per una lettura, in C. Debiaggi, B. Signorelli (a cura di), Pietro Della Vedova e la scultura valsesiana dell'Ottocento, atti del convegno di studi (Varallo Sesia e Rima, 5-6 giugno, 2000), Torino, 2000, p. 174. In data 30 novembre 1989 il comune di Rima S. Giuseppe ha donato le collezioni alla Comunità Frazionale di Rima
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100057400
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Regione Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Della Vedova Pietro

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1850 - ante 1898

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'