Fontana di Grixoni

Ozieri, 1881

La fontana si presenta con un ampio spiazzo granitico dal cui bordo si innalza una struttura con un corpo centrale e due laterali. Nella parte inferiore della struttura sono incastonate delle teste di leone in bronzo, dalle cui bocche sgorga l’acqua; dalla parte superiore del corpo centrale hanno origine sei colonne addossate alla parete, separate tra loro da liste di marmo chiare e scure, con i capitelli sormontati da due architravi poste dall’esterno verso l’interno che si fondono al centro in un arco a sesto acuto: sopra di esso è collocato lo stemma della Città di Ozieri, affiancato da un simbolo che rappresenta l’attività dell’agricoltura così importante e proficua nel tempo per l’intero territorio; sotto di esso, invece, si erge il busto raffigurante Don Giuseppe Grixoni. I corpi laterali dell’opera, sono costituiti da alcune balaustre che, degradano seguendo la pendenza della scalinata adiacente e della strada; alle estremità delle balaustre stesse sono posizionati due leoni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1881

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'