Chiesa di San Cataldo

Arcidiocesi Di Palermo, 1882/00/00 - 1885/00/00

Edificio di forma rettangolare in muratura portante in pietra squadrata di calcarenite con abside centrale sporgente e absidi laterali ricavate nello spessore del muro; copertura piana con tre cupole emisferiche su basso tamburo nella navata centrale, volte a crociera nelle navate laterali

  • OGGETTO chiesa-arcidiocesana, congregazionale
  • AMBITO CULTURALE Ambito Arabo Normanno
  • NOTIZIE "La chiesa di San Cataldo (1154-1160) rappresenta un compiuto capolavoro architettonico, notevole esempio di elaborazione formale sincretica concepita da maestranze islamiche secondo criteri romanico-occidentali. Esternamente si presenta nella sua purezza volumetrica, animata da arcate cieche a rincasso che inquadrano le tre monofore aperte su ciascun lato. La sola abside maggiore è sporgente e alta quanto tutto l’edificio. Il coronamento della chiesa è costituito da una cimasa a traforo di tipo fatimide al di sopra della quale spiccano le tre cupolette che coprono la nave centrale, impostate su di un basso tamburo continuo in cui si aprono piccole finestre. L’interno rettangolare, vagamente centralizzante per la presenza di quattro colonne, è scandito dalle tre cupole che individuano le tre campate quadrate della navata centrale. Le brevi navatelle laterali sono coperte da volte a crociera. Le pareti nude, prive di qualsiasi decorazione, esaltano la nitidezza architettonica della chiesa, ingentilita dalle colonnine angolari del santuario e dagli archi a sesto acuto retti da colonne e capitelli dei quali alcuni di spoglio, ovvero reimpiegati da luoghi più antichi, com’era consuetudine in quell’epoca. A rendere ancor più preziosa la chiesetta contribuisce il pavimento in opus sectile: unico esempio dell’epoca di Guglielmo I, esso manifesta l’affermarsi della nuova corrente promossa da Ruggero II, assicurata dalla presenza di artigiani islamici capaci di interpretare in modo nuovo ed originale la tradizione orientale di matrice bizantina"
  • LOCALIZZAZIONE Palermo (PA) - Sicilia , ITALIA
  • INDIRIZZO Largo Cavalieri del Santo Sepolcro, Palermo (PA)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1900382093
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Centro Regionale per l'Inventario e la Catalogazione
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo
  • DATA DI COMPILAZIONE 2019
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA estratto di mappa catastale (1)
    estratto di mappa catastale (2)
    estratto di mappa catastale (3)
    estratto di mappa catastale (4)
    estratto di mappa catastale (5)
    estratto di mappa catastale (6)
    estratto di mappa catastale (7)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE