dell'Annunziata

Curia Vescovile Di Cefalù, 1650/00/00 - 1650/00/00

L'impianto strutturale dell'intero bene è costituito da una maglia in muratura portante. La copertura della navata centrale è sostenuta da capriate lignee, mentre gli orizzontamenti sono presumibilmente costituiti da pseudovolte in muratura

  • OGGETTO chiesa
  • AMBITO CULTURALE Maestranze Locali
  • NOTIZIE Nelle registrazione dei pagamenti troviamo segnate nel dettaglio le spese sostenute per la costruzione del sacro edificio per la costruzione e la definizione della sagrestia, con i relativi pagamenti fatti nei confronti di maestranze locali provenienti dalla Sicilia occidentale, ed in particolar modo dall'area madonita: "Spesa fatta per la fabrica della nova Sacristia. Esito fatto per detta fabrica in quest'anno: cioè per giorni n. 10 fatte da mastro Carmelo Pullara [...]. Giornate di mastro Giuseppe Pullara [...] giornate di mastro Pietro Pullara [...]. Giornate di mastro Giovanne Pintavalle [...] onze 26.13.5. Spesa per la fabrica della nova Sacristia. Per n. 30 canni di petra portata da S. Antoni le Belate così nominata, à raggione (sic) di tarì cinque la canna portata dalli Vall'Olmisi [...] onze 5. Per n. 60 salmi di rina [...] onze 3. Per n. 11 giornate di fabrica,cioè giornate di mastro Pietro Pullara di Petralia [...] mastro Giuseppe Pullara [...] Giovanne Pintavalle [...] Innocentio Pintavalle [...] mastro Calogero e mastro Marco di Petralia [...] mastro Giuseppe di Fatte di Isnello [...] onze 36.2.15. Per n. 15 canni di tavoli comprati da mastro Rosario Cannici [...]. Per tre giornate di mastro Francesco di Fatte per fare detti formi a raggione di tarì 4 il giorno [...] per fattura di detti catini pagati mastro Nicolò d'Aello e mastro Giovan Maria Quartararo, mastro Cataldo Gallina [...]. Per n. 30 tavoli d'abito comprati in Cefalù [...] per portatura di tavoli. Spese per fare li tambusi della Sacristia come pure per fabrica. Per la fabrica della Sacristia cioè per li pezzi del finistrone. Pagati a mastro Giachino, e mastro Antonino Gervasi della citta di Termine per sua mastria e portatura di pezzi e balate [...] onze 27.15 Seguono una serie di note fatte per spese di materiale, come gesso e corde, e uscite in favore dei mastri Antonino e Benedetto Barranco di Castelbuono. Pagati a mastro Giacomo Cannici e mastro Rosario suo figlio mastro di legname per fare le porte e fenestre della Sacristia come appare per atto in Notar Rustici [...] onze 14. Spese per la Sacristia onze 28 pagati al gissaro di Collesano"
  • LOCALIZZAZIONE Isnello (PA) - Sicilia , ITALIA
  • INDIRIZZO via SS. Annunziata, Isnello (PA)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1900115170
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Centro Regionale per l'Inventario e la Catalogazione
  • ENTE SCHEDATORE Centro Regionale per l'Inventario e la Catalogazione
  • DATA DI COMPILAZIONE 1992
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2020
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA CAD bidimensionale (1)
    CAD bidimensionale (2)
    CAD bidimensionale (3)
    CAD bidimensionale (4)
    CAD bidimensionale (5)
    CAD bidimensionale (6)
    CAD bidimensionale (7)
    CAD bidimensionale (8)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1650/00/00 - 1650/00/00

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE