Palazzo Vincenti poi Cinughi

Siena, inizio XII - fine-XII

il palazzo si sviluppa in altezza su quattro piani d'altezza, è caratterizzato da grandi aperture ad arco a tutto sesto al piano terra e finetre rettangolari inserite all'interno di archi acuti, al piano primo e secondo. Il paramento murario è in laterizio facciavista con copertura a falde di tipo tradizionale

  • OGGETTO palazzo-nobiliare
  • AMBITO CULTURALE Gotico Rinascimeto
  • NOTIZIE Il complesso architettonico (partt. 423, 424, 425 e 426) è estremamente interessante per le eterogenee e numerose sovrapposizioni di elementi di epoche diverse che ancora si riescono a leggere. Per la datazione dell'impianto originario occorre far riferimento alla presenza della vicina chiesa di S.Pietro in Banchi (1181) oggi non più esistente , e alla sua ubicazione lungo la via Francigena. 3 L'edificio, anch'esso di origine medievale, che corrisponde sul vicolo del Viscione, al n.2 (part.423), fu coimpletamente ristrutturato su disegno di Agostino Fantastici, nel 1821. Appartiene a questa ristrutturazione il portale d'accesso ad arco sormontato da una cornice modanata, che costituì un accesso secondario del complesso immobiliare
  • LOCALIZZAZIONE Siena (SI) - Toscana , ITALIA
  • INDIRIZZO via Banchi di Sotto 29, 31, 33, 35, Siena (SI)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900403827
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Siena e Grosseto
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DOCUMENTAZIONE GRAFICA mappa catastale (1)

RIUSATO DA

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE