viale commemorativo/ ai caduti della prima guerra mondiale

Comune Di Azzano Decimo, post 1923/00/00 - ante 1925/09/27

Il lungo viale della rimembranza inizia dal centro della cittadina per collegarsi in maniera rettilinea alla frazione di Tiezzo. Ai lati sono sorte nel secolo scorso case isolate e piccoli condomini con giardino, i recinti di questi fabbricati hanno delimitano questa importante arteria stradale. Il viale conserva il lungo asse rettilineo di circa 2,5 KM ma senza i cipressi originari che lo caratterizzava. Il fondale finale in direzione Tiezzo ha il campanile di questa frazione come punto focale. Il lungo asse stradale attualmente presenta alcune parti senza più gli alberi, altre con un singolo o doppio filare alberato; le essenze arboree sono di vario tipo. Secondo alcune fonti orali i cipressi erano circa 400

  • OGGETTO viale commemorativo/ ai caduti della prima guerra mondiale
  • AMBITO CULTURALE Periodo Fascista
  • NOTIZIE Il comune di Azzano Decimo compare nell'elenco dei comuni che alla data del 15 ottobre 1923 hanno istituito un comitato per l'inaugurazione del viale della Rimembranza, elenco redatto da Dario Lupi (Lupi 1923)
  • LOCALIZZAZIONE Azzano Decimo (PN) - Friuli-Venezia Giulia , ITALIA
  • INDIRIZZO Viale Rimembranze, Azzano Decimo (PN)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento fu inaugurato domenica 27 settembre 1925. Bibliografia: "La Patria del Friuli", mercoledì 30 settembre 1925
  • TIPOLOGIA SCHEDA Modulo informativo
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 06-ICCD_MODI_6615444405851
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE